Mercoledì 26 gennaio, dalle 21:00, con il concerto fusion in acustico degli Hidalgos, proseguono le esibizioni del concorso Musicotentazioni indetto dal Joy’s Pub. Uno degli appuntamenti di una rassegna che premia i talenti emergenti nazionali, e che vedrà il suo culmine con la premiazione, durante la prossima estate. Ingresso libero, info 328.711.00.49.

Il pub irlandese sito nel cuore del quartiere Madonnella a Bari, sempre attento alle promozioni culturali e artistiche, anche quest’anno vuole aprire i propri spazi, promuovendo nuovamente giovani talenti emergenti nel campo della musica.

Il Joy’s Shop Irish Pub indice la seconda edizione del concorso/rassegna a seguito della forte partecipazione ottenuta durante l’intera manifestazione passata.

Anche quest’anno i giovani artisti si esibiranno sul palco naturale del Joy’s e nell’occasione, oltre ad una giuria di altissima qualità tecnica, saranno gli stessi frequentatori del locale a diventare per una serata giudici delle stessa manifestazione, dando il loro consenso all’esibizione dei vari artisti che si alterneranno nell’arco della rassegna. Il finale della rassegna, con la premiazione e la consegna della borsa di studio, avverrà la prossima estate.

Gli Hidalgos si raccontano: “Nasciamo un anno fa col solo ed unico scopo di fare musica senza compromessi, senza calcoli, badando solo a ciò che il cuore e l’istinto sanno indicare.

La dinamica all’interno della band è molto semplice: Carmine di Bello (chitarra) inietta nel corpo della sezione ritmica (Antonello Borreggine – Batteria / Massimo Bonuccelli – Basso) strutturate linee melodiche, visioni di un universo musicale in espansione, ma che già si muove secondo direttive e parametri ben definiti.

Il risultato di questa sinergia è un impasto musicale ricco di influenze (jazz, fusion, country, rock, funk) ma capace di rappresentare ed indicare un percorso artistico autonomo, un’idea, un concetto in grado di conferire al progetto un marchio riconoscibile, un’impronta, un’anima.

Questo il pensiero alla base degli Hidalgos: offrire una proposta musicale sincera ed inedita, rispondere a null’altro che alla propria onestà intellettuale, fare musica nel modo più nobile, con il cuore.”

La scorsa edizione ha visto vincitori i Novaetere, gruppo emergente del panorama rock barese, premiati da una giuria di qualità composta dal maestro Nando Di Modugno, il bluesman Sandro Corsi, il musicista barese Dario Skèpisi.

 

Foto della serata

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

This site is protected by WP-CopyRightPro