Prosegue a ritmo sostenuto il concorso Musicotentazioni indetto dal Joy’s Pub. Mercoledì 2 febbraio infatti, dalle 21:30, sarà il gruppo progressive Ciquita Noir, ad esibirsi in un concerto con un inusuale assetto acustico. Quello del 2 febbraio è un altro appuntamento della rassegna che premia i talenti emergenti nazionali, e che vedrà il suo culmine con la premiazione, durante la prossima estate. Ingresso libero, info 328.711.00.49.

I Ciquita Noir nascono a Bari nell’inverno del 2008. Alessandro Scelsi (chitarra) e Giovanni Emiliano (voce, flauto traverso e chitarra ritmica), dopo esperienze musicali in comune, decidono di dar vita ad un nuovo progetto, senza particolari obiettivi. Guidati esclusivamente dalla voglia di fare musica, consolidano la precedente intesa. Nel gruppo arrivano anche Francesco Schepisi (tastiere), Emilio Trotta (basso) e Dario Modugno (batteria)

I Chiquita Noir, vengono alla luce da un’insana commistione di rock, blues, funky, progressive e jazz. Compongono brani dalla difficile classificazione in generi musicali comunemente riconosciuti. Forti delle precedenti esperienze individuali, i Chiquita Noir cominciano da subito ad esibirsi nella provincia barese. Prendono parte ad eventi come il Controfestival (edizione 2009 – New Demodè) e la Festa della Pace (maggio 2010 – Arena della Pace di Japigia ).

Nel maggio 2010 i Chiquita Noir portano a termine le registrazioni della loro prima Demo intitolata Suite, contenente cinque brani inediti, nei quali sono riconoscibili le molteplici influenze dei singoli componenti della band .

Il gruppo è attualmente impegnato nella composizione e nell’arrangiamento di nuovi brani.

ll pub irlandese sito nel cuore del quartiere Madonnella a Bari, sempre attento alle promozioni culturali e artistiche,  continua ad aprire i propri spazi, promuovendo nuovamente giovani talenti emergenti nel campo della musica.

Ha, per questo, indetto la seconda edizione del concorso/rassegna a seguito della forte partecipazione ottenuta durante l’intera manifestazione passata.

Anche quest’anno i giovani artisti si esibiscono sul palco naturale del Joy’s e nell’occasione, oltre ad una giuria di altissima qualità tecnica, saranno gli stessi frequentatori del locale a diventare per una serata giudici delle stessa manifestazione, dando il loro consenso all’esibizione dei vari artisti che si alterneranno nell’arco della rassegna.

La scorsa edizione ha visto vincitori i Novaetere, gruppo emergente del panorama rock barese, premiati da una giuria di qualità composta dal maestro Nando Di Modugno, il bluesman Sandro Corsi, il musicista barese Dario Skèpisi.

 

Foto della serata

 

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

This site is protected by WP-CopyRightPro