Inarrestabile il concorso Musicotentazioni, giunge alla sua quarta serata che vede protagonista un cantautore di notevoli qualità. Il cavaliere Alessadnro prende parte alla manifestazione del 2 marzo esibendosi in un elettrico e coinvolgente concerto acustico, a partire dalle 22:00. Il pub irlandese sito nel cuore del quartiere Madonnella a Bari, sempre attento alle promozioni culturali e artistiche, anche quest’anno ha aperto i propri spazi, promuovendo nuovamente giovani talenti emergenti nel campo della musica.

Musicotentazioni vede i giovani artisti esibirsi sul palco naturale del Joy’s e nell’occasione, oltre ad una giuria di altissima qualità tecnica, saranno gli stessi frequentatori del locale a diventare per una serata giudici della manifestazione, dando il loro consenso all’esibizione dei vari artisti che si alterneranno nell’arco della rassegna. Il concorso, indetto dal Joy’s, vedrà il suo culmine con la premiazione, durante la prossima estate. Ingresso libero, info 328.711.00.49.

 

Il Cavaliere Alessandro è un elettrocantautore con la passione per la filosofia, che mescola sapientemente l’innovazione stilistica, data dall’utilizzo dei synth, al classico cantautorato italiano. Con il primo album Occidente al mercato del niente vince i premi Contaminazioni 2009, ForumTv Akustica 2009 e si classifica in finale all’Arerock Festival 2010. Sempre nel 2010 vince il primo premio ExFactor. Il 30 giugno 2010 esce Libera, il suo secondo album autoprodotto. Per l’occasione Il Cavaliere Alessandro gira il suo terzo videoclip con il singolo “allo specchio”, regia Roberto Tafuro.

 

Il Joy’s Shop Irish Pub ha indetto la seconda edizione del concorso/rassegna a seguito della forte partecipazione ottenuta durante l’intera manifestazione passata.

La scorsa edizione ha visto vincitori i Novaetere, gruppo emergente del panorama rock barese, premiati da una giuria di qualità composta dal maestro Nando Di Modugno, il bluesman Sandro Corsi, il musicista barese Dario Skèpisi.

 

Foto della serata

 

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

This site is protected by WP-CopyRightPro