Mercoledì 30 marzo, dalle 22:00, con il concerto rock in acustico dei potentini Damash, proseguono le esibizioni del concorso Musicotentazioni indetto dal Joy’s Pub. Un altro ppuntamento di una rassegna che premia i talenti emergenti nazionali, e che vedrà il suo culmine con la premiazione, durante la prossima estate. Ingresso libero, info 328.711.00.49.

Il pub irlandese sito nel cuore del quartiere Madonnella a Bari, sempre attento alle promozioni culturali e artistiche, anche quest’anno vuole aprire i propri spazi, promuovendo nuovamente giovani talenti emergenti nel campo della musica.

Il Joy’s Shop Irish Pub ha indietto la seconda edizione del concorso/rassegna a seguito della forte partecipazione ottenuta durante l’intera manifestazione passata.

Anche quest’anno i giovani artisti si esibiscono sul palco naturale del Joy’s e nell’occasione, oltre ad una giuria di altissima qualità tecnica, saranno gli stessi frequentatori del locale a diventare per una serata giudici delle stessa manifestazione, dando il loro consenso all’esibizione dei vari artisti che si alterneranno nell’arco della rassegna. Il finale della rassegna, con la premiazione e la consegna della borsa di studio, avverrà la prossima estate.

 

I Damash nascono nel 1999 quando un gruppo di amici decide di mettere su una band musicale. Nato come un gioco il progetto si rivela subito promettente agli occhi dei non ancora maggiorenni musicisti grazie all’orecchiabilità delle canzoni ed ai testi viscerali. Partecipano alle selezioni regionali dell’ArezzoWave nel 2001 e nel 2002 perdendo per poco la possibilità di accedere alle finali di Arezzo ma continuando a suonare costantemente in diverse piazze della Basilicata. Il 2003 è l’anno più proficuo per il gruppo: passano importanti selezioni all’ AM PRODUCTION a Bologna e al Trimi’s Festival a Casalecchio Di Reno dove avranno i riscontri migliori. Nel medesimo anno suonano per numerose Feste dell’Unità e partecipano al Bella Rock festival classificandosi secondi. A causa degli impegni con altri progetti musicali il bassista e il batterista sono costretti a trasferirsi ed il gruppo è costretto a sciogliersi. Dopo due anni di attività personali il cantante Rocco Fiore si trasferisce a Roma con il chitarrista Francesco Volonnino per ricominciare da capo l’avventura musicale. Nel mese di febbraio 2008 la line up della band si definisce con l’ingresso di Davide Martino alla chitarra e di Angelo Cerrone alla batteria mentre il frontman imbraccia il basso elettrico. Da questo momento la bando inizia a portare in giro i nuovi lavori. Spiccano tra le date quella del Marte Live al B-Side di Cosenza, la tappa capitolina al Beba Do Samba Rock, la partecipazione alla Giornata Solidale insieme ad altri artisti di fama nazionale a Metaponto [Matera]. Ed a finire un tour estivo nelle principali piazze Lucane. La band è anche la principale fonte organizzativa del No Fest, festival di musica rock indipendente, la cui prima edizione si è svolta nel mese di aprile a Potenza. Attualmente i Damash stanno lavorando alla realizzazione di un disco e di un video autoprodotti.

 

La scorsa edizione ha visto vincitori i Novaetere, gruppo emergente del panorama rock barese, premiati da una giuria di qualità composta dal maestro Nando Di Modugno, il bluesman Sandro Corsi, il musicista barese Dario Skèpisi.


Foto della serata

 

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

This site is protected by WP-CopyRightPro