Alla rassegna Live Music IV, organizzata dal Joy’s Pub con l’attenta direzione artistica di Umberto Calentini, approda la Complanare Blues Band. Fondata da Martino Palmisano ( armonica- voce) nel 1994, si esibisce in acustico con Corrado Lucherini chitarra/slide. Nel repertorio si spazia dai classici del blues alle composizioni e ai testi in italiano e in dialetto fasanese di Martino Palmisano, tanto per rinverdire la cultura delle tradizioni popolari che tanto piace a gli amici frequentatori il Joy’s Pub. Venerdì 20 maggio ore 22:00. Ingresso libero

In un epoca di esasperata tecnologia, riportano il blues alle sue origini offrendo un originale intrattenimento soprattutto in situazioni live più’ intime e raccolte .Alla tecnica fine a se stessa preferiscono colorare i loro blues con il groove e il feeling.

 

La complanare blues band è:

Martino Palmisano : armonica -voce – oggetti vari e
Corrado Lucherini :
chitarra acustica – dobro/slide

Martino Palmisano ( 1965 ) Fasano – BR. Armonicista -cantante -songwriter. Nel 1980 forma la sua esperienza musicale con l’emittente privata Radio Disco 2000, trasmettendo fino al 1988 musica Blues/Rock/Roots nel programma ” Blues & Dintorni “.
In quegli anni legge,studia,raccoglie e colleziona tutto cio’ che ha a che fare col blues.Come si dice” in gergo” si fa una cultura.Dal 1999 al 2000 collabora con Radio Ciccio Riccio nella trasmissione radiofonica” Bluseggiando “, occupandosi prevalentemente di Blues made in Italy.
Nella metà degli anni ‘ 90 oltre alla attività concertistica, collabora come consulente
Molti i musicisti che nel corso degli anni hanno contribuito alla crescita della Complanare Blues e che si sono alternati nella band, che si è esibita in quartetto,quintetto o trio, fino alla attuale decisione di mantenere una formazione a due elementi di base autonoma per ripercorrere le strade polverose del blues acustico.
In previsione oltre ad un cd di blues completamente acustico scarno ed essenziale ( armonica/voce/chitarra) con i “classici” scritti da Martino Palmisano anche la pubblicazione di un libro di aforismi dal titolo provvisorio: Anche il blues è cultura, basta con l’ignorantità ! In versione acustica la “Complanare Blues duo” si avvale del chitarrista Corrado Lucherini, classe 1973 che partendo dal bluegrass e dal country, si specializza nella tecnica del fingerpicking che usa nel blues tradizionale con uno stile personale, rurale e antico come il suono caratteristico della sua dobro/slide caratterizzato da un sound marcato ed immediato come i suoi ispiratori Son House,Robert Johnson,B.B.Bronzie fino ad Eric Bibb, Guy Davis e gli immancabili Tommy Emmanuel e Chet Atkins.

Foto della serata

 

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

This site is protected by WP-CopyRightPro