Archivi per la categoria ‘St. Patrick’s Day’

Fervono a Bari i preparativi per una delle grandi feste riconosciute anche a livello mondiale. Il 17 marzo si festeggia il ST. PATRICK’S DAY. E’ Celebrato in tutto il mondo: gallo_imm_prof USA, Canada, Australia, Francia, Argentina, l’isola caraibica Montserrat, Russia, Giappone. Tutte le comunità irlandesi nel mondo festeggiano questo appuntamento di integrazione e socializzazione ed il Joy’s Pub, nel suo stile tipicamente Irish e come tutti i pub irlandesi anche a Bari, a partire dal 16 marzo ha programmato una serie di appuntamenti che vi coinvolgeranno fino al 18 marzo. Musica, danze, ballate, costumi e maschere a tema con gadget e premi a suon di birra saranno i motivi per non perdere l’occasione di divertirsi e stare insieme all’ insegna dello spirito di condivisione e amicizia che si vive in Irlanda. Tutti gli amici di sempre ed i nuovi approfitteranno dell’occasione per ritrovarsi e vivere in questo periodo dell’anno un momento di sano svago.

Ecco il programma degli appuntamenti e degli eventi organizzati al Joy’s Pub.

CELEBRATION

#stpatrickinjoys

Dal 7 al 17 marzo – GIVEAWAY – Concorso online a premi sulla pagina Facebook del Joy’s Pub. Premiazione domenica 18 marzo alle ore 23,00

- Venerdì  16 marzo, ore 21,30 – THE LAND OF SAINTS AND SCHOLARS – Promossa in collaborazione con la My English School di Bari, la serata all’insegna dei colori e delle tradizioni Irlandesi. Partecipa alla festa indossando abiti colorati a tema.

17264246_10154949732166399_4500744845736586405_n - Sabato 17 marzo, ST. PATRICK’S DAY;

- dalle ore 13,00 – RUGBY SIX NATIONS: ITALIA SCOZIA. Apertura straordinaria a pranzo nel giorno di San Patrizio. In diretta tutto il Rugby dell’ultima giornata del SIX NATIONS 2018

- dalle ore 20,00 – La grande festa della comunità Irlandese di Bari al Joy’s Pub. Musica, danze, ballate, birra, gadget e amici per condividere un momemto di sana convivialità.

- Domenica 18 marzo – BAND HISTORY TOUR and GIVEAWAY AWARDS gallo

- ore 21,00 – BAND HISTORY TOUR Organizzato e promosso con la collaborazione di POP TV, inaugurazione dello spazio di promozione delle nuove tendenze musicali sul territorio! Il programma, condotto da Carlo Chicco e Marco Protano sarà in onda sul canale streaming di POP TV.

- ore 22,30 – GIVEAWAY – Le estrazioni dei premi in palio per il concorso online sulla pagina del Joy’s Pub ( PARTECIPA)

Poi l’unica cosa che vi rimane da fare è …prendetevi un giorno di ferie lunedì 18 marzo perchè ne avrete bisogno !!!!!

Happy St. Patrick’s to everyone at Joy’s Pub !

 

Biografia del St. Patrick’s Day (www.irlandando.it)

Sembrerà strano ma l’evento principale del calendario irlandese non nasce in Irlanda, ma vede i primi festeggiamenti a Londra e in America.
Per cominciare, la più remota testimonianza di un St. Patrick’s Day, celebrato fuori dall’Irlanda, è fornita daJonathan Swift, l’autore dublinese de Iviaggi di Gulliver.
Nel suo Diario a Stella lui annotava che nel 1713 il Parlamento di Westminster era chiuso perché era St. Patrick’s Day e che Londra era talmente piena di decorazioni da pensare che tutto il mondo fosse irlandese.
Approdando in America, invece, il primo incontro di irlandesi in onore di S. Patrizio risale al 17 marzo 1737 a Boston. Nonostante oggi la festa di San Patrizio sia strettamente legata ai cattolici, è bene precisare che allora i protagonisti dei primi festeggiamenti furono dei Protestanti irlandesi emigrati in America e che, nella maggior parte dei casi, i cattolici erano rigorosamente esclusi. Solo più tardi, tra il XIX e il XX secolo, i cattolici si unirono alle celebrazioni del St Patrick’s Day.

gallo Gli irlandesi hanno rivestito un ruolo fondamentale nella storia americana. Durante la Guerra dei Sette Anni combatterono addirittura sia sul fronte inglese che su quello francese. Nel 1757 le truppe inglesi accampate a Fort Henry furono attaccate il giorno di S. Patrizio dalle truppe francesi. Il contingente francese era composto soprattutto da irlandesi. Questi pensarono che gli irlandesi nell’esercito inglese sarebbero stati i più deboli, vista la giornata di festa. Non considerarono, però, la furbizia del capitano irlandese, John Stark, il quale aveva dato ai soldati irlandesi una dose in più di liquore per festeggiare il St. Patrick’s Day!
I francesi furono così sconfitti!

La prima parata in onore di S. Patrizio si tenne a New York nel 1762: un gruppo di soldati irlandesi si stavano dirigendo a festeggiare il St. Patrick’s Day in una taverna, quando decisero di marciare dietro la loro banda e mostrare i loro stendardi reggimentali. Lo spettacolo deliziò a tal punto passanti e spettatori che da allora il 17 marzo vide sempre gli irlandesi d’America marciare a ritmo di melodie tradizionali irlandesi.

Anche durante la Guerra d’Indipendenza Americana furono portate avanti le celebrazioni del 17 marzo.
Il 17 marzo 1776 i Britannici liberarono la città di Boston e George Washington invitò i ribelli americani a prendere possesso della città, mentre nel 1778 l’esercito di Washington celebrò il St Patrick’s Day presso la Valley Forge.

Nel XIX secolo, durante la Grande Carestia che colpì l’Irlanda, milioni di irlandesi emigrarono in America per sopravvivenza e la mancanza di casa si trasformò presto in nostalgia. Perciò il St Patrick’s Day sembrò l’occasione perfetta per unirsi e celebrare la propria nazionalità. L’esempio militare aveva mostrato l’efficacia di marciare dietro a una banda al ritmo di ballate irlandesi, quindi nacque l’usanza di metter su una parata tinta di verde per alimentare lo spirito patriottico.

Nel XX secolo le nuove generazioni di irlandesi d’America sono ormai parte integrante della società americana e festeggiare il St Patricks’ Day non serve solo a vantare le propri origini, ma anche a celebrare l’integrazione di successo nella società ospite.

 #sanpatrizio #stpatrickinjoys #stpatricksday2018 #italia #puglia #bari #irlandainfesta #irlandesidentro #comunitairlandese #musica #party #irish #folk #guinness #birraverde #giveaway

La festa dell’anno! Musica dal vivo, corteo in bicicletta, Guinness e Peroni Verde, concorso a premi, fiaccolata, costumi e maschere a tema saranno gli ingredienti per la grande festa del ST. PATRICK’S DAY 2015 organizzata, a suon di gadget e premi, dal Joy’s Pub di Bari.

St. Patrick's day 2015 Joy's Pub Bari

St. Patrick’s day 2015 Joy’s Pub Bari

Dal 13 al 17 marzo 2015, come in tutte le comunità Irlandesi nel mondo (dall’Europa all’America, dall’Asia all’Australia), la festa di San Patrizio viene vissuta con lo spirito di ritrovarsi e vivere in questo periodo dell’anno un momento di sano svago, all’ insegna dello spirito di condivisione e amicizia che si vive in Irlanda. Anche noi del Joy’s Pub ci aggreghiamo alla festa e come ogni anno abbiamo organizzato una serie di appuntamenti e collaborazioni per vivere al meglio questo momento.

Leggi attentamente il programma e scegli il tuo spazio per divertirti con noi … ci sono tanti buoni motivi per non perdere l’occasione di stare insieme.

CELEBRATION

Venerdì  13 marzo

-          ore 21,45 – IRISH SESSION LIVE MUSIC - Un appuntamento dedicato a gli amanti di Irlanda, dei suoi colori, dei suoi sapori. Un appuntamento dedicato ai musicisti che amano fare musica e, perchè no, provarci con la musica Irlandese. Leaders della SESSION sono FABIO LOSITO (violino)PINO PORSIA (Flauti, chitarra) e PADDY D’AUCELLI (banjo e bouzouki).

E durante la serata, consegna della GUINNESS CARD, raccolta punti a premi che varrà dal 13 al 17 marzo per i gadget della Festa. E se non ci sei venerdì Scarica qui la card, stampala e portatela dietro quando verrai.

Sabato 14  marzo

-          dalle ore 16,00 alle 20,00 – HAPPY HOUR SURPRISE – Ticket € 9,00 vale due pinte di birra e food surprise.

The Bets Mak of St. Patrick's day Domenica 15 marzo

3 BEERS TICKET€ 10,00 che vale tre pinte di birra.

-          ore 16:00 – ITALIA FRANCIA – RUGBY SIX NATIONS – La diretta dell’incontro di rugby da vivere con tanti amici

-          ore 17,00 – ST. PATRICK’S ALLEYCAT - Fortino di San Antonio (sulla muraglia). Iscrizioni aperte dalle 16:00 – quota di partecipazione € 3,00. Necessari: casco, luci, smartphone/camera, lucchetto, cartina della città, penna. Obbligatorio: indossare qualcosa di verde a tema St. Patrick’s Day.

-           ore 20:00, piazza del Ferrarese  – BIKE PARADEParata di San Patrizio in bici (direzione Joy’s Pub). Gli appuntamenti descritti sono organizzati da e in collaborazione con Velo Service.

Per partecipare info su https://www.facebook.com/veloserviceitaly?fref=ts,  ed invia l’adesione a bikeshop@veloservice.org,

-          dalle ore 20,30 – THE BEST MASK – Il concorso a premi per la maschera di San Patrizio più bella. Durante le serate del 15 e 16 marzo saranno fotografati tutti gli amici che vestiranno a tema. La più bella maschera singola sarà premiata con un buono per 10 lt di birra. Sono ammessi a partecipare anche gruppi di amici (minimo 10). Il premio a loro riservato è un buono per 20 lt. di birra.

Le premiazioni verranno effettuate il giorno di San Patrizio 17 marzo. Per partecipare Scarica qui adesione THE BEST MASK  e inviala a info@joyspub.com,

Lunedì 16 marzo  

-          ore 20,00 – THE BEST MASK – The Return

-          ore 20,30 – GREEN BEER & FOCACCIA – Il connubio irish Bari Irlanda diventa verde con l’abbinamento PERONI VERDE & FOCACCIA. Una festa di colore unica a Bari. E ricorda … #beviresponsabilmente

-          ore 21,30 – EVERGREEN BAND in concerto– Live il rock internazionale più bello da vivere in una festa. Una band unica nel suo genere composta da TACK & TINO (drum), PAOLO GHIACCIO (bass), PALMINA (percussion), ROSARIO LE PIANE (guitar), LA MORA (voice)

-          ore 23,30 – IRISH TORCHLIGHT – La torciata illuminerà lo spazio antistante il Joy’s Pub per una città tutta Verde Irlanda

Martedì 17 marzoST. PATRICK’S DAY PARTY – Il Giorno di San Patrizio con:

St. Patrick's day 2015 Joy's Live events

St. Patrick’s day 2015 Joy’s Live events

staff st. patrick's day 2015

staff st. patrick’s day Joy’s Pub

-          ore 21,30 – THE FLOGGIN’ feat SERENA FORTEBRACCIO in concerto– La musica Irlandese per eccellenza darà vita ad una serata di chiusura della festa piena di colore, birra, amicizia, condivisione. Il gruppo è composto da FABIO LOSITO (violino), PINO PORSIA (flauti), PADDY D’AUCELLI (bouzouki, banjo),  e la straordinaria partecipazione di SERENA FORTEBRACCIO (voice) già FARAUALLA. 

-          GREEN BEER PERONI – La nostra mitica birra Peroni diventa verde Irlanda

-          THE BEST MASK AWARD – Premiazione e consegna dei premi alle maschere più belle

Ed ora non vi rimane che … prendervi un giorno di ferie mercoledì 18 marzo perchè ne avrete bisogno !!!!!

Happy St. Patrick’s to everyone at Joy’s Pub !

#joynthecrowd

Guarda le foto dello scorso St. Patrick’s day

Graphic by AMLETOM

La festa dell’anno! E’ giunto il momento di festeggiare il ST. PATRICK’S DAY ed il Joy’s Pub, nel suo stile tipicamente Irish e come tutti i pub irlandesi nel mondo, prog_web a partire dal 14 marzo ha programmato una serie di appuntamenti che vi coinvolgeranno fino al 21 marzo. Musica, danze, ballate, costumi e maschere a tema con gadget e premi a suon di birra ASS_2057 saranno i motivi per non perdere l’occasione di divertirsi e stare insieme all’ insegna dello spirito di condivisione e amicizia che si vive in Irlanda.

Tutti gli amici di sempre ed i nuovi che verranno approfitteranno dell’occasione per ritrovarsi e vivere in questo periodo dell’anno un momento di sano svago. Noi del Joy’s ogni anno ci proviamo a realizzare tutto ciò e come sempre ci riusciremo anche quest’anno. Come ? Ecco il programma degli appuntamenti e degli eventi da non perdere.

CELEBRATION

- Venerdì  14 marzo, ore 21,45 – LIVE MUSIC RESIDENTS presenta BEATLEMANIACS in concerto: I BEATLES prima dei BEATLES

- Sabato 15  marzo, ore 20,00 - BABY’S DAY: Ti racconto una storia lo spazio ludico dedicato ai bambini ed al relax dei genitori curato dall’associazione LIBROLABS. In questo appuntamento i bambini si racconteranno la storia de “Il Piccolo Principe” Piccolo-principe-joy's pub

- Domenica 16 marzo, ore 18:30 - BIKE PARADE -  Organizzato e promosso da Velo Service San Patrizio è anche a pedali. Raduno e alle 18.30 il via alla “Caccia al tesoro/alleycat” per Bari vecchia. A seguire “Bike Parade” rigorosamente in maschera per le vie di Bari, in BICI, fino al Joy’s Pub. I primi classificati alla caccia al tesoro/alleycat verranno premiati con le magliette del Joy’s evolution ed inoltre per tutti i partecipanti sconti sulle Pinte della Guinnes e la possibilitá di vincere i fantastici premi per la maschera più bella…mascherate anche la vostra bici!

- ore 20,30 – IRISH MUSIC SELECTION, DARTHS GAME e BRINDISI A MEZZANOTTE.  Giocheremo a freccette per vincere pinte di birra, ascolteremo ballate, gighe e reel di sola musica Irlandese, e brinderemo a mezzanotte al ST. PATRICK’S DAY

ASS_2453

- Lunedì 17 marzo - LIVE MUSIC JOY’S CELTIC CONNECTION in concerto. Antonio Tuzza, Pino Porsia e Rosario Le Piane  allieteranno gli amici con la tipica musica Irlandese fatta di ballate, danze, gighe e reel della tipica tradizione Irish. E durante la serata tanti GADGETS per tutti !

- Venerdì 21 marzo -  SESSIONSMARCO FABBRI e GABRIELE CAPORUSCIO in concerto IRISH FOLK . Arrivano da Roma due grandi musicisti cultori della musica irlandese e massima espressione della stessa in Italia. Un concerto dalle mille bellezze come nello spirito tipicamente irlandese.

THE PARTY 

sanp_ok_web

 dal 14 al 17 march – THE BEST MASK – Concorso per la maschera più bella che si recherà al Joy’s in una di queste quattro giornate. Sarete fotografati e parteciperete alla selezione per il Gran premio finale il giorno 21 marzo

14 march - 3 PINT OF BEER win 1 pint glass or 1 cristal of Guinness (40cl)

15 march – from 17,00 to 20,00 HAPPY HOUR 4,00 e a seguire BABY’S DAY

16 march – IRISH MUSIC, DARTHS GAME, BRINDISI A MEZZANOTTE ASS_2069

17 march – from 20,00 to 24,00 WIN GADGETS and We will offer you the cake of Guinness 

21 march - from 20,00 to 24,00 Premiazione THE BEST MASK per vincere 10 litri di birra

Ed ora l’unica cosa che vi rimane da fare è …prendetevi un giorno di ferie martedì 18 marzo perchè ne avrete bisogno !!!!!

 

Happy St. Patrick’s to everyone at Joy’s Pub !

Ed è giunta anche quest’anno la festa mondiale che celebra il Santo patrono di Irlanda: il SAINT PATRICK’S DAY. Le celebrazioni al Joy’s Pub di Bari inizieranno martedì 12 marzo pensando al RISPARMIO SEMPRE. Di seguito e nel dettaglio tutti gli appuntamenti programmati.

CELEBRATIONS OF SAINT PATRICK

12 marzoCARD GUINNESS - Consegna a tutti gli amici della Card Guinness del Joy’s che vi permetterà durante la settimana di raccogliere 20 punti per conquistare il giorno 17 marzo la T-Shirt Joy’s Evolution. La stessa vi permetterà da subito  e RISPARMIARE SEMPRE il 10% 

– durante la serata UNA VOCE DA PUB: QUARTI DI FINALE – La serata di musica in concorso con Rosario Le Piane

13 marzoOFFERTA LAGER – Pinta da ½ lt. Euro 3,50

14 marzoCOLCANNON & SOUSAGE: Serata di degustazione tipicamente IRISH

15 marzoMUSIC HISTORY TOUR : IRISH MUSIC con Carlo Chicco e Francesco Costantini – La storia della musica popolare Irlandese e Celtica

16 marzoWAITING ST. PATRICK’S 

ore 13,30 – OPEN FOR LUNCH – Parte la maratona del SIX NATION RUGBY ultimo appuntamento con la partita ITALIA vs IRLANDA . A seguire tutti gli incontri di Rugby in programma nella giornata  GALLES vs INGHILTERRA e a seguire FRANCIA vs SCOZIA

- dalle ore 20,30 alle 22:00 – COSTUME PARTYVESTITI DI VERDE IRLANDA: Tutti coloro che si presenteranno agghindati di verde Irlanda saranno fotografati durante la serata. Il vestito, la maschera più bella, sarà premiato con un buono per 10 litri di birra il giorno 17 marzo ST. PATRICK’S DAY

- ore 22,00 – THE FOUR DRUNKEN NIGHTS IN CONCERT – Un viaggio lungo i sentieri della musica tradizionale irlandese al suono di danze sfrenate e dolci ballate, di irriverenti canzoni da pub e intensi canti tradizionali, di flauti e armoniche, di bouzouki e chitarre.Un ensemble di navigati musicisti pugliesi, innamorati dei suoni e della cultura della verde isola, tra i quali alcuni componenti dei Folkabbestia, si riuniscono in questa formazione per rileggere alla loro maniera la musica celtica. Un concerto che fa ballare e sobbalzare, sognare e divertire al ritmo di una irish folk music travolgente!

Ore 24,00 – Brindisi di HAPPY ST. PATRICK’S DAY e TORTA DI ST. PATRICK’S DAY

17 marzo ST. PATRICK’S DAY

 THE AWARDS  -

COSTUME PARTY – Rassegna fotografica e premiazione da parte del pubblico presente del vestito più bello sfoggiato il 16 marzo con consegna del buono premio pari a 10 litri di birra da consumarsi in altra data.

 - T-SHIRT JOY’S EVOLUTION - ritiro del premio

ore 22,00 – THE DOCTORS ACOUSTIC LIVE con Alex Spadavecchia e Rosario Le Piane

 

BUON ST. PATRICK’S DAY A TUTTI !

 

La festa dell’anno! Il Joy’s Pub, nel suo stile Irish, a partire dal 9 marzo ha programmato una serie di appuntamenti che vi coinvolgeranno fino al 18 marzo. Non perdete l’occasione di divertirvi e stare insieme all’insegna del verde di Irlanda.

Ecco il programma:

WAITING ST. PATRICK’S DAY  

9 marzo

ore 20:30 - BIRRA E  GADGETS -

Casa madre Guinness ha voluto organizzare quest’anno una spedizione di Hostess che gireranno per il locale offrendo birra, sconti e regalando gadgets per tutta la serata. 

 

CELEBRATIONS OF SAINT PATRICK

16 marzo

- ore 20:30 - CARD GUINNESSConsegna a tutti gli amici della Card Guinness del Joy’s che vi permetterà durante la tre giorni di raccogliere 20 punti per conquistare il giorno 18 marzo la T-Shirt Joy’s Evolution. 

  ore 22:00 – FRALORO LIVE CONCERT - Tre amici che solitamente si      incontrano “FRALORO e loro”, questa volta hanno deciso di suonare tra
voi…il nome nasce dall’unione delle prime sillabe dei loro nomi, FRAncesco Frisari (chitarra elettrica) LOrenzo Colangelo (chitarra acustica) ROsario Le Piane (chitarra acustistica cajon e voce). Il progetto nasce per il piacere di suonare insieme e la scelta delle canzoni è fatta in base al gusto di ognuno di loro rivisitando poi il tutto in chiave acustica blues. 

17 marzo  -   St. Patrick’s Day

– ore 12:00 – OPEN FOR LUNCH – Parte la maratona del SIX NATION RUGBY ultimo appuntamento con la partita ITALIA vs SCOZIA.

A seguire tutti gli incontri di Rugby in programma nella giornata.

- dalle ore 20:30 alle 22:00 - COSTUME PARTY -

Tutti coloro che si presenteranno agghindati di verde Irlanda saranno fotografati durante la serata. Il vestito più bello sarà premiato con un buono per 10 litri di birra il giorno 18 

- ore 22:00 – THE FOUR DRUNKEN NIGHTS IN CONCERTUn viaggio lungo i sentieri della musica tradizionale irlandese al suono di danze sfrenate e dolci ballate, di irriverenti canzoni da pub e intensi canti tradizionali, di flauti e armoniche, di bouzouki e chitarre.Un ensemble di navigati musicisti pugliesi, innamorati dei suoni e della cultura della verde isola, tra i quali alcuni componenti dei Folkabbestia, si riuniscono in questa formazione per rileggere alla loro maniera la musica celtica. Un concerto che fa ballare e sobbalzare, sognare e divertire al ritmo di una irish folk music travolgente!

18 marzo – THE AWARDS

- ore 20:00 – MUSIC HISTORY TOUR – SPECIALE POLICE - 

- ore 23:00 – T-SHIRT JOY’S EVOLUTIONConsegna della card Guinness con i 20 punti raccolti durante la tre giorni di festeggiamenti e ritiro del premio

- ore 23:30 - COSTUME PARTY – Rassegna fotografica e premiazione da parte del pubblico presente del vestito più bello sfoggiato il 17 marzo con consegna del buono premio pari a 10 litri di birra da consumarsi in altra data. 
 

BUON ST. PATRICK’S DAY A TUTTI !

 

Il 17 Marzo di ogni anno in Irlanda si celebra il St. Patrick’s Day, in onore appunto di San Patrizio patrono dell’isola e la popolazione festeggia questa festa nazionale con canti, maschere, parate e processioni.
Non si hanno per la verità molte informazioni su San Patrizio. Nacque in Scozia (a Kilpatrick) nel 387; figlio di una nobile famiglia (il padre era originario di una importante famiglia romana) fu rapito e venduto come schiavo ad un pastore irlandese. Dopo anni di faticoso lavoro, imparò il Gaelico e riuscì a recarsi dapprima in Gran Bretagna, poi in Francia dove iniziò a studiare ed anche in Italia. Al suo ritorno in Irlanda nel 432, divenuto vescovo, iniziò a convertire la popolazione dal paganesimo al cristianesimo, così come volle Papa Celestino; sembra che presso la rocca di Cashel anche Re Angus si convertì al cristianesimo. La sua morte avvenne il 17 Marzo del 461.
La sua opera fu così grandiosa che molte chiese furono innalzate e divenne ben presto un eroe nazionale, oltre che patrono. A Downpatrick si dice che una lapide indichi il luogo della sua sepoltura ed ogni anno, alla fine di luglio, moltissimi fedeli raggiungono a piedi la cima di Croagh Patrick, vicino alla cittadina di Westport.
Attorno alla sua figura sono sorte famose leggende, per esempio sull’isola d’Irlanda non ci sarebberono serpenti perchè fu lui a cacciarli in mare oppure il celeberrimo pozzo di San Patrizio, così chiamato perchè si dice custodisse un pozzo senza fondo, da cui si aprivano le porte del Purgatorio. Il trifoglio, poi, divenne simbolo nazionale dopo una sua predica alla popolazione. San Patrizio, missionario cattolico del quinto secolo, nasce intorno al 387 d. C. in Scozia e viene condotto in Irlanda all’età di 16 anni come schiavo. Quando riesce a fuggire si reca ad Armagh, dove converte i Celti al cristianesimo. La tradizione ha origine nel decimo secolo, quando il libro di Armagh prescrive ai monaci irlandesi di celebrare la festa di San Patrizio con tre giorni e tre notti di festa ogni primavera. La ricorrenza, che cade il 17 marzo, è tutt’ora la più attesa in terra d’Irlanda. Una delle migliori occasioni per visitare il paese e Dublino, la capitale, entrare nei pub, godersi gli spettacoli, lasciarsi andare al craig (termine gaelico intraducibile che a grandi linee significa: divertirsi in compagnia di buoni amici) e bere fiumi di birra in allegria.

This site is protected by WP-CopyRightPro