Il Negroni è un cocktail alcolico dal tipico colore arancione, ideato a Firenze nel 1919-20 dal conte Camillo Negroni.

Negli anni’ 20 il Conte frequentava il Caffè Casoni di Firenze e, stanco del solito aperitivo Americano, chiese al barman Fosco Scarselli, dell’aristocratico Caffè, una spruzzatina di Gin in sostituzione del seltz al suo Americano in onore agli ultimi viaggi londinesi.

E così nel caffè di Via de’ Tornabuoni, ciò che per il conte era «il solito», divenne per gli altri clienti l’Americano alla maniera del conte Negroni ovvero un «Americano con un’aggiunta di gin», e prese il nome del conte che tanto lo amava. Oggi come allora il cocktail è considerato uno dei più famosi aperitivi italiani, ed in tutto il mondo viene ordinato semplicemente Negroni.

Un altro membro della famiglia Negroni, il Cavaliere Guglielmo, nato a Villanova sull’Arda vicino a Busseto nel 1889, seguendo il successo del cocktail, nel 1919 fondò a Treviso (TV), Italia, l’Industria Liquori Negroni, oggi denominata Distillerie Negroni e realizzò tra i vari prodotti l’omonimo Antico Negroni 1919.

 

 

 

This site is protected by WP-CopyRightPro