Articoli marcati con tag ‘Cidro’

Arriva domenica 9 settembre alle ore 20.30 al Joy’s Pub di Bari il tour letterario di “Facciamo che io ero”, l’ultimo romanzo di Federico Pacifici facciamo-che-io-ero edito da I libri di Icaro.

Sarà una presentazione “recitata” del romanzo “Facciamo che io ero” (Italo e Fernanda) con Federico Pacifici, attore e autore del romanzo “Facciamo che io ero”, e Totò Onnis, attore, che proveranno a vista, in senso teatrale, i personaggi di una piccola parte del romanzo. Senza rete e senza prove. Federico Pacifici interpreterà Italo, Totò Onnis Fernanda e altri due personaggi maschili, un baby pensionato e un poliziotto, così come due attori fanno quando studiano un testo e ancora non hanno individuato l’attrice ideale e gli altri interpreti. Ci riusciranno? Ci riusciremo? Venite e vedrete.
Il romanzo, la trama e i protagonisti:
Italo, ipotizza cosa sarebbe stata la sua vita se fosse stato diverso da sé. Formula cinque ipotesi, cinque variazioni e le intreccia. Un percorso in cinque variazioni sulla vita.Lo sforzo dei protagonisti, in particolare degli Italo, i cinque Italo, che vedono proiettata accanto a sé, la propria compagna Fernanda, di volta in volta diversa, è quello di sopravvivere in un paese che percepiscono a rotoli, in crisi totale di ideali, valori e prospettive.
L’autore prova a raccontare due solitudini incolmabili, moltiplicate per 5 solitudini di 5 coppie, sempre Italo e sempre Fernanda i protagonisti. Incolmabili ed incolmate anche dall’affetto degli animali che ciascuno si è scelto, un cane lui e una gatta lei, 5 cani e 5 gatte. A Roma, al Nomentano, intorno a Villa Paganini, sebbene piccola e triste, autunnale anche d’estate.
I protagonisti, tutti gli Italo e Fernanda, abitano il loro mondo piccolo e circoscritto che volge con disincanto al tramonto.
Federico Pacifici e Totò Onnis sono attori di Teatro, Cinema, Televisione, Radio. Entrambi Diplomati all’Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico a Roma , dove Federico ha studiato tra gli altri con l’amatissimo maestro Orazio Costa Giovangigli. Totò invece con Aldo Trionfo. Federico ha lavorato tre stagioni al Piccolo Teatro di Milano e, tra gli altri, con i registi Gianni Amelio, Marco Bellocchio, Daniele Vicari. Ha vissuto più di tre anni a New York lavorandoci come attore. Totò Onnis Ha lavorato con i registi Luca Ronconi ,Giuseppe Patroni Griffi e per tre anni allo Stabile di Torino con Mario Martone. E’ nato negli Stati Uniti ma la vita lo ha portato a Bari.
L’attore romano arriva in Puglia in occasione delle presentazioni ufficiali del suo libro che già alla sua prima uscita sta destando curiosità tra la critica e i lettori. La rassegna è realizzata in collaborazione con La Fabbrica dei sogni, Associazione Socio- Culturale Kronos, InventiamoEventi, I Quaderni del Bardo e Saratambula Associazione Culturale.

federico-pacifici

Federico Pacifici è attore di Teatro, Cinema, Televisione, Radio. Ha studiato tra gli altri con l’amatissimo maestro Orazio Costa Giovangigli. Ha lavorato tre stagioni al Piccolo Teatro di Milano e, tra gli altri, con i registi Gianni Amelio, Marco Bellocchio, Daniele Vicari. Ha vissuto più di tre anni a New York, lavorando anche come attore e tenendo libere conferenze in alcune università. Lì ha cominciato a scrivere il suo primo romanzo, tenero e catastrofico. Ha scritto per il Cinema, il Teatro, la Radio e la TV vari progetti, soggetti e sceneggiature, tra cui “Gangsters”, scritto con Claudio Lizza che è diventato un film. Ha diretto vari cortometraggi sperimentali, mirati allo studio del montaggio, scrittura e recitazione per il grande schermo. Ha pubblicato una collana di 4 DVD “Passione/Teatro”, anch’essi sperimentali sul lavoro in palcoscenico e sulla tecnica per filmare il Teatro. Il suo testo teatrale “Italo e Fernanda” è stato premiato nel 2011 al Calcante-SIAD e pubblicato su Ridotto. “Facciamo che io ero” è il suo secondo romanzo, un terzo è in progettazione.

Queste le date del tour in Puglia:
06 settembre ore 19 LaFeltrinelli, Via dei Templari, 9, Lecce
07 settembre ore 20 Giardini Casa Prato, Via San Giuseppe, Campi Salentina (LE)
08 settembre ore 18.30 Astoria Bar, Piazza Italia, 28 (Porta San Biagio), Lecce
09 settembre ore 20.30 Joy’s Pub, Corso Sonnino, 118/d, Bari
10 settembre ore 19.30, Villetta Guglielmo Marconi, Angolo Via Petracca, Neviano (Le)
11 settembre ore 19.30, Castello Baronale, Piazza Castello, Felline (Le)

Ingresso libero.

Per info:
I libri di Icaro
Mail: info@icarolibri.com
Tel. 371 1878199/ 327 6956111
www.icarolibri.com

Torna domenica 27 gennaio alle ore 21,00 “IN BOCCA AL LIBRO”, l’iniziativa culturale promossa dal Joy’s Pub di Bari (c.so Sonnino, 118/d),  che vede come protagonista la letteratura, la cucina e gli autori tra la gente. In questa occasione presentiamo COLDPLAY Life is for living, scritto da Corrado Minervini (ed. Arcana) e presentato da Maria Angela Lacalamita (redattrice Controradio Bari). La proposta letteraria sarà accompagnata da quella culinaria con una tradizione culinaria anglosassone di eccellenza: il FISH & CHIPS!

“All you need is love, cantavano i Beatles più di quarant’anni fa. Nel frattempo la parola “amore” è entrata e uscita a intermittenza dal lessico del rock, talvolta fagocitata dai suoi estremi autodistruttivi fino quasi a diventare tabù. Ed ecco allora arrivare la rivoluzione gentile dei Coldplay, che rifuggendo ogni eccesso di protagonismo, lusso sfrenato e vita spericolata sono diventati cantori dei sentimenti del nuovo millennio. Chris Martin e compagni, sull’onda di un successo ormai decennale, parlano il linguaggio, breve e veloce come un sms, delle nuove generazioni: la loro è un’elegia della maggioranza silenziosa, un pop ecumenico che propone la solidarietà tra gli esseri umani e la normalità come unico possibile paracadute per l’ansia e il disorientamento del nostro presente, questi anni Zero segnati dall’11 settembre e caratterizzati da precarietà e paure millenariste, guerre preventive, contratti part-time, relazioni a scadenza, confini che cambiano e ideologie che si frantumano. Le canzoni firmate da Martin, tra inni ecologisti e voli alla velocità del suono, attraversano e celebrano tutti i colori della vita, dal giallo cuore pulsante del pianeta al rosso delle altalene di fragola, cingendo l’umanità in un grande abbraccio fraterno e invitandola a resistere, anche quando tutto sembra perduto. Con la forza dell’amore. Perché, come diceva una vecchia canzone, love is all you need.”

CORRADO MINERVINI

Nato a Molfetta nel secondo millennio, ha cominciato a fare radio e scrivere di musica che era ancora un ragazzino. Dall’inizio del terzo millennio la sua principale fonte di reddito gli è derivata, a lungo, dall’attività di  giornalista e critico musicale. Ha scritto per Rockstar, Rocksound, Hitmania, Playlist, Satellite e altre riviste settoriali. Ha pubblicato per Arcana Sulla Sua Strada – In viaggio con Luciano Ligabue (2007), Volere è Volare (2008) e Life is for Living – Coldplay, testi commentati (2011). Ha curato la redazione degli extra booklet delle Special Edition di tutti gli album di Ligabue (Warner, 2008). Ha condotto, organizzato e diretto numerosi festival per emergenti tra i quali Aritmia Mediterranea, Controfestival, Cube Contest.  Fino al 2012 ha svolto l’attività di caporedattore per Controradio Bari e Sushi Magazine. Attualmente lavora come addetto stampa e si occupa di comunicazione per aziende ed enti pubblici. Sta ancora dando gli ultimi ritocchi al suo primo romanzo. Conta di pubblicarlo entro il quarto millennio.

Maria Angela Lacalamita

Nata nel 1987, dottore magistrale in Filologia Moderna. Dal 2011 è autrice e speaker per Controradio Bari; ideatrice e conduttrice di format radiofonici e televisivi (Parti, people!, Cube – The Office); redattrice della rivista Sushi Magazine e collaboratrice della testata di cultura e arte www.cannibali.it. Ha curato nel 2012 la rubrica settimanale ‘il the letterario’  presso il centro commerciale Bariblu e in diretta radiofonica nella trasmissione ‘Bluradio’.  Ha condotto e moderato numerose presentazioni letterarie. Da gennaio 2013 è responsabile della rassegna ‘In bocca al libro’ presso il Joy’s Pub di Bari.

IN BOCCA AL LIBRO

L’idea di promuovere un libro,  accompagnando l’autore in una serata informale con una proposta culinaria, ha visto nella scorsa edizione alternarsi autori del rango di Fabio Di Credico, Michele Marolla, Giusy D’Angelico e tanti altri. In questa stagione abbiamo già incontrato Gabriella Genisi, Antonella Daloiso, Elisa Cucuglielli,

Sabato 26 gennaio 2013 al Joy’s Pub di Bari (ore 21,15) un gradito ritorno con la musica brasiliana rivisitata da i SARAVA’ PROJECT. Ingresso libero. Info 3287110049

This site is protected by WP-CopyRightPro