Articoli marcati con tag ‘cinema’

Arriva domenica 9 settembre alle ore 20.30 al Joy’s Pub di Bari il tour letterario di “Facciamo che io ero”, l’ultimo romanzo di Federico Pacifici facciamo-che-io-ero edito da I libri di Icaro.

Sarà una presentazione “recitata” del romanzo “Facciamo che io ero” (Italo e Fernanda) con Federico Pacifici, attore e autore del romanzo “Facciamo che io ero”, e Totò Onnis, attore, che proveranno a vista, in senso teatrale, i personaggi di una piccola parte del romanzo. Senza rete e senza prove. Federico Pacifici interpreterà Italo, Totò Onnis Fernanda e altri due personaggi maschili, un baby pensionato e un poliziotto, così come due attori fanno quando studiano un testo e ancora non hanno individuato l’attrice ideale e gli altri interpreti. Ci riusciranno? Ci riusciremo? Venite e vedrete.
Il romanzo, la trama e i protagonisti:
Italo, ipotizza cosa sarebbe stata la sua vita se fosse stato diverso da sé. Formula cinque ipotesi, cinque variazioni e le intreccia. Un percorso in cinque variazioni sulla vita.Lo sforzo dei protagonisti, in particolare degli Italo, i cinque Italo, che vedono proiettata accanto a sé, la propria compagna Fernanda, di volta in volta diversa, è quello di sopravvivere in un paese che percepiscono a rotoli, in crisi totale di ideali, valori e prospettive.
L’autore prova a raccontare due solitudini incolmabili, moltiplicate per 5 solitudini di 5 coppie, sempre Italo e sempre Fernanda i protagonisti. Incolmabili ed incolmate anche dall’affetto degli animali che ciascuno si è scelto, un cane lui e una gatta lei, 5 cani e 5 gatte. A Roma, al Nomentano, intorno a Villa Paganini, sebbene piccola e triste, autunnale anche d’estate.
I protagonisti, tutti gli Italo e Fernanda, abitano il loro mondo piccolo e circoscritto che volge con disincanto al tramonto.
Federico Pacifici e Totò Onnis sono attori di Teatro, Cinema, Televisione, Radio. Entrambi Diplomati all’Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico a Roma , dove Federico ha studiato tra gli altri con l’amatissimo maestro Orazio Costa Giovangigli. Totò invece con Aldo Trionfo. Federico ha lavorato tre stagioni al Piccolo Teatro di Milano e, tra gli altri, con i registi Gianni Amelio, Marco Bellocchio, Daniele Vicari. Ha vissuto più di tre anni a New York lavorandoci come attore. Totò Onnis Ha lavorato con i registi Luca Ronconi ,Giuseppe Patroni Griffi e per tre anni allo Stabile di Torino con Mario Martone. E’ nato negli Stati Uniti ma la vita lo ha portato a Bari.
L’attore romano arriva in Puglia in occasione delle presentazioni ufficiali del suo libro che già alla sua prima uscita sta destando curiosità tra la critica e i lettori. La rassegna è realizzata in collaborazione con La Fabbrica dei sogni, Associazione Socio- Culturale Kronos, InventiamoEventi, I Quaderni del Bardo e Saratambula Associazione Culturale.

federico-pacifici

Federico Pacifici è attore di Teatro, Cinema, Televisione, Radio. Ha studiato tra gli altri con l’amatissimo maestro Orazio Costa Giovangigli. Ha lavorato tre stagioni al Piccolo Teatro di Milano e, tra gli altri, con i registi Gianni Amelio, Marco Bellocchio, Daniele Vicari. Ha vissuto più di tre anni a New York, lavorando anche come attore e tenendo libere conferenze in alcune università. Lì ha cominciato a scrivere il suo primo romanzo, tenero e catastrofico. Ha scritto per il Cinema, il Teatro, la Radio e la TV vari progetti, soggetti e sceneggiature, tra cui “Gangsters”, scritto con Claudio Lizza che è diventato un film. Ha diretto vari cortometraggi sperimentali, mirati allo studio del montaggio, scrittura e recitazione per il grande schermo. Ha pubblicato una collana di 4 DVD “Passione/Teatro”, anch’essi sperimentali sul lavoro in palcoscenico e sulla tecnica per filmare il Teatro. Il suo testo teatrale “Italo e Fernanda” è stato premiato nel 2011 al Calcante-SIAD e pubblicato su Ridotto. “Facciamo che io ero” è il suo secondo romanzo, un terzo è in progettazione.

Queste le date del tour in Puglia:
06 settembre ore 19 LaFeltrinelli, Via dei Templari, 9, Lecce
07 settembre ore 20 Giardini Casa Prato, Via San Giuseppe, Campi Salentina (LE)
08 settembre ore 18.30 Astoria Bar, Piazza Italia, 28 (Porta San Biagio), Lecce
09 settembre ore 20.30 Joy’s Pub, Corso Sonnino, 118/d, Bari
10 settembre ore 19.30, Villetta Guglielmo Marconi, Angolo Via Petracca, Neviano (Le)
11 settembre ore 19.30, Castello Baronale, Piazza Castello, Felline (Le)

Ingresso libero.

Per info:
I libri di Icaro
Mail: info@icarolibri.com
Tel. 371 1878199/ 327 6956111
www.icarolibri.com

Venerdì 19 Febbraio 2016, dalle ore 21.00, in diretta dal Joy’s Pub di Bari, all’interno del programma radiofonico “The Persuaders” (in streaming su RadioFlo – www.radioflo.it), condotto da Luciana Manco e Marco Protano, si terrà un’anteprima/presentazione Beati-i-puri-Luciano-Pagano-Musicaos-Editore-s del nuovo romanzo di Luciano Pagano, “Beati i puri”, edito nella collana Narrativa di Musicaos Editore. Luciano Pagano è autore di due romanzi, “Re Kappa” (2007, Besa Editrice) e “È tutto normale” (2010, Lupo Editore). Luciana Manco dialogherà con l’autore: frammenti, suggestioni, brani, curiosità sul romanzo che verrà presentato, a Lecce (Ammirato Culture House), domenica 21 febbraio.

 “Beati i puri”, ambientato tra Lecce e Roma, racconta la storia di Andrea e Maria Bellomo, fratello e sorella, uniti da un legame fortissimo, che affonda le radici in un passato difficile. Antonella, la madre, li ha cresciuti da sola. Andrea vive a Lecce, dove è attore e regista di una piccola compagnia di teatro, la “PPP”. Maria vive a Roma, ed è una delle promesse più interessanti nel panorama italiano del cinema e della televisione. Fin dove può spingersi l’amore di un fratello per una sorella, e quello di una madre per i propri figli? Cosa accadrà quando Andrea, stanco della vita di provincia, raggiungerà sua sorella a Roma?

Luciano Pagano è nato nel 1975 a Novara, dove ha vissuto con la sua famiglia fino al 1989, anno in cui si è trasferito nel Salento, dove vive attualmente. Ha pubblicato due romanzi, “Re Kappa” (2007, Besa Editrice), “È tutto normale” (2010, Lupo Editore). È stato tra i vincitori, nel 2008, del premio Subway Letteratura e del premio Creative Commons in Noir, indetto da Stampa Alternativa. Dal 2004 dirige il sito Musicaos.it, e, dall’inizio del 2015, la casa editrice Musicaos Editore.

 

Info: www.musicaos.org

info@musicaos.it

www.musicaos.org/catalogo 0836.618232 – 328.8258358

This site is protected by WP-CopyRightPro