Articoli marcati con tag ‘ukulele’

Per la prima volta in tour in Italia a Bari, venerdì 7 aprile 2017 alle ore 21,30, THE ZAP SHOW saranno ospiti della Live Music organizzata dal Joy’s Pub.

the-zap-web

Insieme animano le vite e causano terremoti di felicità con il loro show chiassoso, pieno di ritmo pacchiano, perversi spettacoli di burattini, un teatro estremamente fisico, un tip tap tenace ed un cabaret da piatti splash. Prendendo ispirazione da Bob Fosse, Louis Prima, la musica skiffle e gli antichi metodi di fare il bucato, lo Zap Show crea molto più che ritmi che rilassino i vostri piedi e le corde vocali, è uno show fisico e selvaggio che sicuramente alleggerirà la vostra tensione e farà gorgogliare la vostra vasca da bagno.

THE ZAP SHOW è formato da: the-zap-show-1

WILL HENDERSON, un produttore multi strumentale di vibrazioni, scrittore di canzoni, invita al sorriso ed a ballare in pista. MADEMOISELLE GABRIELLE una showgirl in paillette incontra la superstar di un circo; questo camaleonte in costume trasuda classe e curiosità, porta con sé, ovunque vada, una borsa di scherzi senza fondo. PETRO, un creatore di cascate di sorrisi e molte lacrime di allegria; questa leggenda della mitica Grecia che porta con sé l’afro è famosa per calpestare i polli nel suo tempo libero. “Cosa ottieni se lanci in un frullatore un’asse per il bucato, un megafono, un ukulele, un pollo di gomma, delle scarpe da tip tap, una tromba, due canguri ed un po’ di tzatziki?”. In questo tour si aggiunge a loro anche la violinista YOUKA per meglio combinare vintage swing jazz con una moltitudine di sorprese cariche di fascino e comicità.

Uno spettacolo ricco, divertente ed articolato da non perdere per gli amanti del Swing, Tap and Honk 

http://www.thezapshow.com/,

Guarda il video 

Start ore 21,30

Ingresso libero

Si inaugura venerdì 7 novembre alle ore 22,00 la musica Live al Joy’s Pub di Bari (c.so Sonnino, 118/d). Sarà Francesca Koran Di Coste in concerto ad aprire la rassegna di eventi che si evolverà per tutta la stagione 2014-2015. Il concerto sarà l’espressione viva del premio Una Voce da Pub, il concorso che ha visto nella scorsa stagione esibirsi 16 nuove voci all’interno del locale. francesca truccoUna esperienza unica nel suo genere a Bari.
Per l’occasione Francesca sarà accompagnata da due grandi professionisti della musica: Pino Porsia (Flauti e Ukulele) e Rosario Le Piane (Chitarra e percussioni).
Un appuntamento musicale da non perdere per la sua eleganza e ricercatezza di sonorità.
Siete tutti invitati, l’ingresso è libero.

Inizio ore 22,00.

Francesca Di Coste nasce a Bari il 10/06/91.La sua passione per la musica e il teatro vien fuori quasi subito già all’età di 4 anni.
La musica è sempre e cmq il primo amore!. In ordine cronologico dal 2006 in poi partecipa a concorsi quali:
-Crisalide (Castellaneta- Città di Valentino) -Concorso musicale internazionale, arrivando in semifinale
-Abel Festival (Fasano) vincendo il secondo posto
-Nota D’ Oro Città di Corato e qui arriva in finale( 2011)
-Nota D’ Oro Città di Corato (2012)
-Best Singer (Città di AcquaViva) partecipando alla serata finale trasmessa in televisione “Canale 7 di Monopoli”
-Tour Music Fest
-Bitetto Arts Festival( 2013) Città di Bitetto (arrivando in finale).
Quest’ ultimo concorso ha apportato delle novità nella sua vita! Infatti, quest’ anno durante il Bitetto Arts Festival 2014, ha partecipato come ospite, in entrambe le serate del Contest Canoro.
La sua identità canora vien fuori maggiormente nel corso degli anni 2013 e 2014, si appassiona al Blues e al Country, prediligendo anche la musica italiana di nicchia.Studia e scopre nuovi mondi musicali. Inizia a frequentare il Pentagramma di Guido di Leone, (ormai da 4 anni), seguendo il corso di Canto ,con una delle componenti delle Faraualla, Gabriella Schiavone. Lo studio del canto,era già stato intrapreso, all’età di 16 anni e mezzo, in una scuola di canto Bitontina del Soprano Tina Carano. Per sperimentare e rimanere sempre in allenamento, entra a far parte di svariati gruppi musicali e frequenta anche un’accademia di canto a Foggia. In particolar modo, con altre due musiciste donne, tra cui Francesca Emilio, mette su un gruppo (voci e chitarre) con lo scopo di raccogliere fondi per la “Maratona sul tumore al seno” (raccolta fondi per incentivare la ricerca ).
Un’ altra esperienza molto importante nella sua vita è la partecipazione al contest canoro, “AVIVAVOCE”, che vede in giuria pezzi grossi della musica italiana, quali Piero Cassano e Fabio Perversi (MATIA BAZAR).
In un giorno di pioggia, decide di iscriversi al contest Barese , -UNA VOCE DA PUB-.Dopo aver passato le selezioni, inizia l’avventura. Francesca porta su quel palco se stessa e si lascia andare totalmente, trovando un complice: Il maestro Rosario Le Piane. Vince la terza edizione con una giuria di qualità del calibro di Terry Vallarella (Faraualla), Nico Girasole(Music Director), Daniela Desideri(Cantante), Gennaro Mele(Ingegnere del suono), Antonino Palumbo (Giornalista Repubblica), Luciana Manco (Giornalista Lost High Ways)
Questa esperienza le è rimasta incollata addosso come la pece!. Esperienza singolare e soprattutto divertente. Anche qui si sente a casa e conosce professionisti fantastici.
La vincita è un attestato di stima profondo per lei!
Francesca sta per laurearsi in Francese, Spagnolo ed Inglese -Curriculum “Lingue e Culture per il Turismo e Commercio Internazionale”(triennale) all’ Università Aldo Moro .
Sogni e personalità?
E’ pazza! (nel senso buono del termine!) e distratta. Idealista e sui generis. Sempre pronta a dispensare consigli e sorrisi ma capace anche di profonda depressione!
Una cosa che le manca?! – Saper suonare il pianoforte!
Infondo, vorrebbe solo cantare perchè questo la rende felice..niente più!

This site is protected by WP-CopyRightPro