L’insalata è un piatto usato come contorno o antipasto. Si tratta di una pietanza composta da più cibi – ma composta principalmente di verdura – caratterizzati dal fatto di essere conditi in insalata, in Italia tradizionalmente con olio, sale e altri ingredienti opzionali come aceto o succo di limone e pepe.

Nel linguaggio comune, per insalata si intende spesso la variante più semplice di questo piatto, ossia l’”insalata verde”, preparata solamente con verdure crude in foglia come la lattuga o la cicoria. Il vocabolo viene comunemente (ed erroneamente) usato anche per indicare la materia prima del piatto, ossia le verdure stesse, e principalmente la lattuga.

Nel caso in cui alle verdure in foglia vengano aggiunti altri ortaggi crudi, quali pomodori, carote, finocchi o ravanelli, si parla di “insalata mista”.

Si possono preparare anche insalate di pasta e insalate di riso, nonché di altri cereali, in cui la pasta o i cereali, dopo essere stati bolliti e raffreddati, vengono conditi con vari condimenti.

Il termine deriva dal latino salata, da sal, “sale”.

 

Le nostre insalate sono:

  • Irish Salad (Insalata verde, pomodori, rucola, carote)
  • Chichen Salad (Insalata verde, pomodori, rucola, pollo)
  • Tomato Salad (Insalata verde, tonno, pomodori)
  • Potato Salad (Insalata verde, patate, pomodori)
  • Cheese Salad (Insalata verde, formaggio brie, pomodori)
  • Green Salad (Insalata verde, carciofi, pomodori, rucola, mais)
  • Prawn Salad (Insalata verde, gamberetti, pomodori)
  • Selection Salad (Assortimento di insalate, formaggi, prosciutto)
  • Orange Salad (Insalata verde, pomodorini, gamberetti, salsa arancia)
This site is protected by WP-CopyRightPro