Articoli marcati con tag ‘sabato sera’

“Restate A Madonnella” (RAM) è un progetto partecipato di cittadinanza attiva, realizzato grazie alla collaborazione

Restate a Madonnella

Restate a Madonnella

ed alla condivisione di intenti tra la Chiesa di San Giuseppe, il Joy’s Pub ed Associazioni ed organizzazioni di Promozione Sociale e territoriale. 

Per tutto il periodo estivo, dalle ore 20,00 in poi, saranno organizzati appuntamenti di musica, teatro, dibattiti, incontri, laboratori, presentazioni, workshop e proiezioni sul sagrato della chiesa di San Giuseppe in Largo Mons. Curi a Bari. Primo appuntamento 26 maggio 2017 FARAUALLA in concerto.
Sarà un vero e proprio work in progress. Seguiteci!
L’obiettivo è quello di avvicinare i cittadini alla conoscenza diretta di Associazioni ed organizzazioni a scopo sociale ed umanitario presenti sul territorio, sensibilizzarli alla partecipazione attiva e vivere lo spazio del nostro quartiere che più si presta alla condivisione.
Partecipano attivamente al progetto le seguenti Associazioni:
FRATRES – La Sensibilizzazione alla Donazione Organi
EMERGENZA SORRISI – I Bimbi affetti da labbro leporino
PENELOPE PUGLIA ONLUS – Le Persone scomparse
GENS NOVA ONLUS – Femminicidio e bullismo
EMERGENCY – Le Emergenze umanitarie
SAVE THE CHILDREN – Le Adozioni a distanza
UN SOLO MONDO – Il commercio equo solidale
REstate a Madonnella

Cruciverba per il Sociale

 INCONTRA – Vicini alla povertà

ORIGENS – Le multietnicità culinarie
AMORE PER VIVERE – Il benessere psicofisico
LEZZANZARE – La disabilità che promuove la società
GIRAFFA ONLUS – Il Telefono rosa
APS EDEN – La Salvaguardia di individui con disagio e a rischio di devianza
ANGSA – .Le Famiglie dei soggetti autistici
PALESTRA DELLA MENTE – La Consulenza psicologica
SCUOLA DELLA FELICITA’ – La felicità come scelta di vita
COLIBRI’ – Partecipazione attiva in Amazzonia
PLANAR – Lo Spazio Aperto
CHIESA SAN SABINO – Le comunità multietniche si promuovono
CENTRO PUGLIESE PER I DISTURBI ALIMENTARI – I Disturbi del comportamento alimentare
SIEN ART – La Promozione culturale sul territorio
VIAGGI E MIRAGGI – La Promozione del territorio
AFRIACA – Il Sostegno alla popolazione del Togo
SCOUT – L’Impegno civile nella comunità
MEST – La Comunità che si promuove a Regola d’arte
Questi gli obiettivi possibili che desideriamo sostenere e condividere:

RAM

RAM

1) EMERGENZA SORRISIRaccolta fondi a sostegno del progetto Labbro Leporino
2) AFRIACARaccolta fondi per la realizzazione borse di studio per bambini in Togo e la ristrutturazione del tetto di ospedale
3) COLIBRI’ – Raccolta fondi per la ricostruzione di una struttura ospedaliera nello stato di AMAPA (Amazzonia)
4) INCONTRARaccolta cibo per le persone disagiate a Bari
Il nostro ringraziamento va a tutti coloro che, seduti intorno ad un tavolo del Joy’s Pub in compagnia di una birra, hanno ideato, progettato e condiviso l’idea. Vogliamo inoltre ringraziare anticipatamente tutti coloro che parteciperanno spontaneamente alla migliore realizzazione della stessa.
Il programma  sempre aggiornato degli appuntamenti lo trovi su FACEBOOK
#ram #restateamadonnella #joyspub #bari #puglia #italia #cittadinanzaattiva #spaziaperti #estatesocial

Sabato 28 maggio 2016 in tour al Joy’s Pub di Bari dalle ore 21,30 sarà presentato l’album di esordio “Non riesco a dormire” del cantautore ligure Boris Ramella, in uscita con Giungla Dischi per Sony Music Italia. Il disco, in uscita il 20 maggio, è stato anticipato il 15 aprile dal singolo “Dentro Casa” il cui video è stato girato da Francesco Lettieri (regista già al lavoro con Giovanni Truppi, Calcutta e molti altri). 500x500

“Non Riesco a Dormire” è un disco intimo di sette canzoni, se si esclude l’ottava traccia strumentale. Nasce da una condizione fisica, da una finestra sul bosco. È la luce di un frigorifero aperto che trapassa il buio di una cucina disordinata. Una lettera stropicciata, una giornata di pioggia a fine agosto. Un album sofferto, metabolizzato, di passaggio, che viene dalla Liguria e arriverà chissà dove”

Non riesco a dormire è prodotto da Boris Ramella assieme al cantautore e produttore Lele Battista. Registrato da Enrico Tronci e lo stesso Battista presso Le Ombre Studio (MI) è stato mixato da Enrico Tronci. La masterizzazione è di Giovanni Versari, La Maestà Studio, Tredozio (FC).

Hanno collaborato: Lele Battista, Massimiliano Caretta, Giuliano Dottori, Maurizio Carucci (cantante del gruppo Ex-Otago), Alessandro Pedretti (batterista della band Giuradei e nel duo “Instrumental, Rock” Sdang), Eleonora Tosca (cantautrice nel progetto Eleviole? e precedentemente negli Ariadineve).

L’uscita, in formato digitale, è fissata in anteprima su Itunes per il 15 aprile con Instant Gratification del singolo “Dentro casa” (Radio Edit Version).

Boris Ramella

Boris Ramella

TRACKLIST          

1_Dentro casa (con Giuliano Dottori) // 2_Quasi intelligenti // 3_Mostri // 4_Fantasia di pecora

5_Lasciamoci un attimo (con Ex-Otago) // 6_Figlio di un cane // 7_Quasi Ernesto // 8_ App

Note biografiche

Boris Ramella, leva’80, cresce a Sestri Levante un paese marino della periferia genovese. Inizia a suonare la chitarra “molto tardi” all’età di 19 anni. Nella prima settimana di dicembre 2013 viene pubblicato in esclusiva per XL di repubblica il video “Temporali Estivi” con la regia di Lorenzo Vignolo, primo singolo estratto del suo primo EP autoprodotto. Il 21 dello stesso mese esce “Per Pura Comodità”.  Contiene 4 canzoni, già recensito come album del giorno su Rockit che inserirà la traccia di apertura “Temporali Estivi” nella compila VOL. 43.

L’EP esce in licenza per RBL Music Italia ed è stato presentato in giro per l’Italia successivamente anche come apertura per Ex-Otago. Ad aprile 2014, MTV New Generation lo nomina artista del mese grazie al video di “Temporali Estivi” in rotazione sul canale MTV music.

In rotazione su varie radio nazionali, viene lanciata una campagna di raccolta fondi per stampare le copie fisiche dell’EP, con l’Art Work dell’illustratrice torinese Alice Lotti; la campagna raggiungerà il 121% sulla piattaforma MusicRaiser.

Ingresso libero

INFO

https://www.facebook.com/soloBoris

https://www.facebook.com/giungladischi

https://open.spotify.com/artist/0kd1u0K869NQz3qq7Bx6vZ

MANAGEMENT

andrea.rapino@giungladischi.it

342.0480805

UFFICIO STAMPA

Sporco Impossibile – sporcoimpossibile@gmail.com

Christian Briziobello  – briziopress@gmail.com – 338.3798799

Alessandro Ricci – alesricci@gmail.com – 392.4182554

“Piccoli architetti fantasticano e crescono”.  Un gioco virtuale per aiutare i bambini a conoscere i luoghi della propria città. “BARI E’ … LA MIA CITTA’” è il titolo dell’ultimo appuntamento della stagione invernale con il progetto ludico creativo IL GIOCO DELL’ARTE che si terrà sabato 21 maggio 2016 alle ore 20,00 al Joy’s Shop Irish Pub di Bari. il gioco dell'arte

Il laboratorio prevede una parte pratica in cui si realizzeranno piccole miniature dei palazzi storici di Bari.

Le parole all’ordine del giorno sono come sempre accoglienza, aggregazione, famiglia, gioco, ma soprattutto arte e creatività. Il progetto quest’anno vuole omaggiare una della sue principali fonti di ispirazione, la rivista Dada, prima rivista d’arte rivoltasi ad un pubblico di bambini edita dalla redazione della casa editrice Artebambini.

Portate i piccolini che continuiamo a scaldarci.

Note

Valentina Calvani è esperta in didattica dell’arte. E’ stata vincitrice del concorso pubblico “Principi attivi 2012 giovani idee per una Puglia migliore” con il progetto  LibroLabInMovimento. Dal 2010 collabora con il Joy’s Pub conducendo il laboratorio sperimentale Il gioco dell’arte giunto alla sua V edizione.

La rivista Dada è un trimestrale composto da 52 pagine tutte a colori che utilizza un approccio tematico e multidisciplinare che permette di scoprire artisti e movimenti artistici che hanno segnato la storia dell’arte, utilizzando sempre un linguaggio accessibile e comprensibile al suo pubblico. In ogni suo numero molti sono gli spunti per approfondire tali tematiche, con testimonianze, ricerche, ateliers, racconti e soprattutto esperienze pratiche per laboratorio. 

“Le mani, a loro dedicheranno attenzione i nostri piccoli con tutta la loro creatività per dare risalto a questa parte del nostro corpo spesso scontata o utilizzata in maniera smisurata”. “MI DAI UNA MANO” è il titolo del tredicesimo appuntamento con il progetto ludico creativo IL GIOCO DELL’ARTE che si svolgerà sabato 16 aprile 2016 alle ore 20,00 al Joy’s Shop Irish Pub di Bari. il gioco dell'arte

Le parole all’ordine del giorno sono come sempre accoglienza, aggregazione, famiglia, gioco, ma soprattutto arte e creatività. Il progetto quest’anno vuole omaggiare una della sue principali fonti di ispirazione, la rivista Dada, prima rivista d’arte rivoltasi ad un pubblico di bambini edita dalla redazione della casa editrice Artebambini.

Portate i piccolini che continuiamo a scaldarci.

Note

Valentina Calvani è esperta in didattica dell’arte. E’ stata vincitrice del concorso pubblico “Principi attivi 2012 giovani idee per una Puglia migliore” con il progetto  LibroLabInMovimento. Dal 2010 collabora con il Joy’s Pub conducendo il laboratorio sperimentale Il gioco dell’arte giunto alla sua V edizione.

La rivista Dada è un trimestrale composto da 52 pagine tutte a colori che utilizza un approccio tematico e multidisciplinare che permette di scoprire artisti e movimenti artistici che hanno segnato la storia dell’arte, utilizzando sempre un linguaggio accessibile e comprensibile al suo pubblico. In ogni suo numero molti sono gli spunti per approfondire tali tematiche, con testimonianze, ricerche, ateliers, racconti e soprattutto esperienze pratiche per laboratorio. 

Tutto può crearsi dal nulla e prendere forma plastica con la fantasia dei bambini capaci di plasmare e dare corpo ad ogni forma immaginaria”e sabato 6 febbraio 2016 alle ore 20,00 al Joy’s Shop Irish Pub di Bari per l’ottavo appuntamento con il progetto ludico creativo IL GIOCO DELL’ARTE i nostri piccoli si approcceranno il gioco dell'arte alle FIGURE PLASTICHE.
In questo appuntamento l’arte della scultura sarà al centro della serata, ed ispirati dalle immagini che vedranno, i bambini si divertiranno a creare opera manuali solleticati dalla propria fantasia.
Le parole all’ordine del giorno sono come sempre accoglienza, aggregazione, famiglia, gioco, ma soprattutto arte e creatività. Il progetto quest’anno vuole omaggiare una della sue principali fonti di ispirazione, la rivista Dada, prima rivista d’arte rivoltasi ad un pubblico di bambini edita dalla redazione della casa editrice Artebambini.
Condotto come sempre da Valentina Calvani educatrice esperta in laboratori esperenziali, il laboratorio vedrà impegnati i bambini in attività ludica creativa , mentre i genitori si rilassano al pub.
Portate i piccolini che continuiamo a scaldarci.
Note
Valentina Calvani è esperta in didattica dell’arte. E’ stata vincitrice del concorso pubblico “Principi attivi 2012 giovani idee per una Puglia migliore” con il progetto LibroLabInMovimento. Dal 2010 collabora con il Joy’s Pub conducendo il laboratorio sperimentale Il gioco dell’arte giunto alla sua V edizione
La rivista Dada è un trimestrale composto da 52 pagine tutte a colori che utilizza un approccio tematico e multidisciplinare che permette di scoprire artisti e movimenti artistici che hanno segnato la storia dell’arte, utilizzando sempre un linguaggio accessibile e comprensibile al suo pubblico. In ogni suo numero molti sono gli spunti per approfondire tali tematiche, con testimonianze, ricerche, ateliers, racconti e soprattutto esperienze pratiche per laboratorio.

“Quando la fantasia dei bambini prende forma, anche la musica può iniziare a danzare” e sabato 9 gennaio 2016 alle ore 20,00 al Joy’s Shop Irish Pub di Bari per il settimo appuntamento con il progetto ludico IL GIOCO DELL’ARTE i nostri piccoli si approcceranno a DISEGNARE LA MUSICAil gioco dell'arte

Ispirati dalla musica che ascolteranno, i nostri piccoli si divertiranno a creare delle opere musicali e colorate, esercitando la propria capacità inventiva solleticati da dolci note musicali.

Colla, colori e pennelli gli strumenti per dare vita ad immagini uniche create e descritte con la semplicità che li contraddistingue.

Le parole all’ordine del giorno sono come sempre accoglienza, aggregazione, famiglia, gioco, ma soprattutto arte e creatività. Il progetto quest’anno vuole omaggiare una della sue principali fonti di ispirazione, la rivista Dada, prima rivista d’arte rivoltasi ad un pubblico di bambini edita dalla redazione della casa editrice Artebambini.

Condotto come sempre da Valentina Calvani educatrice esperta in laboratori esperenziali, il laboratorio vedrà impegnati i bambini in attività ludica creativa , mentre i genitori si rilassano al pub.

Portate i piccolini che continuiamo a scaldarci.

Note

Valentina Calvani è esperta in didattica dell’arte. E’ stata vincitrice del concorso pubblico “Principi attivi 2012 giovani idee per una Puglia migliore” con il progetto  LibroLabInMovimento. Dal 2010 collabora con il Joy’s Pub conducendo il laboratorio sperimentale Il gioco dell’arte giunto alla sua V edizione

La rivista Dada è un trimestrale composto da 52 pagine tutte a colori che utilizza un approccio tematico e multidisciplinare che permette di scoprire artisti e movimenti artistici che hanno segnato la storia dell’arte, utilizzando sempre un linguaggio accessibile e comprensibile al suo pubblico. In ogni suo numero molti sono gli spunti per approfondire tali tematiche, con testimonianze, ricerche, ateliers, racconti e soprattutto esperienze pratiche per laboratorio. 

“Le mani dei bambini sono il mezzo di comunicazione visiva della loro fantasia” e sabato 19 dicembre 2015 alle ore 20,00 al Joy’s Shop Irish Pub di Bari per il sesto appuntamento con il progetto ludico IL GIOCO DELL’ARTE  i nostri piccoli diventeranno artisti di una pratica manuale storica quale quella della realizzazione di MOSAICI DI IMMAGINIil gioco dell'arte

Colla, colori e pennelli gli strumenti per dare vita ad immagini uniche create e descritte con la semplicità che li contraddistingue.

Le parole all’ordine del giorno sono come sempre accoglienza, aggregazione, famiglia, gioco, ma soprattutto arte e creatività. Il progetto quest’anno vuole omaggiare una della sue principali fonti di ispirazione, la rivista Dada, prima rivista d’arte rivoltasi ad un pubblico di bambini edita dalla redazione della casa editrice Artebambini.

Condotto come sempre da Valentina Calvani educatrice esperta in laboratori esperenziali, il laboratorio vedrà impegnati i bambini in attività ludica creativa , mentre i genitori si rilassano al pub.

Portate i piccolini che continuiamo a scaldarci.
Note

Valentina Calvani è esperta in didattica dell’arte. E’ stata vincitrice del concorso pubblico “Principi attivi 2012 giovani idee per una Puglia migliore” con il progetto  LibroLabInMovimento. Dal 2010 collabora con il Joy’s Pub conducendo il laboratorio sperimentale Il gioco dell’arte giunto alla sua V edizione.

La rivista Dada è un trimestrale composto da 52 pagine tutte a colori che utilizza un approccio tematico e multidisciplinare che permette di scoprire artisti e movimenti artistici che hanno segnato la storia dell’arte, utilizzando sempre un linguaggio accessibile e comprensibile al suo pubblico. In ogni suo numero molti sono gli spunti per approfondire tali tematiche, con testimonianze, ricerche, ateliers, racconti e soprattutto esperienze pratiche per laboratorio.

 

This site is protected by WP-CopyRightPro