Articoli marcati con tag ‘società’

“Restate A Madonnella” (RAM) è un progetto partecipato di cittadinanza attiva, realizzato grazie alla collaborazione

Restate a Madonnella

Restate a Madonnella

ed alla condivisione di intenti tra la Chiesa di San Giuseppe, il Joy’s Pub ed Associazioni ed organizzazioni di Promozione Sociale e territoriale. 

Per tutto il periodo estivo, dalle ore 20,00 in poi, saranno organizzati appuntamenti di musica, teatro, dibattiti, incontri, laboratori, presentazioni, workshop e proiezioni sul sagrato della chiesa di San Giuseppe in Largo Mons. Curi a Bari. Primo appuntamento 26 maggio 2017 FARAUALLA in concerto.
Sarà un vero e proprio work in progress. Seguiteci!
L’obiettivo è quello di avvicinare i cittadini alla conoscenza diretta di Associazioni ed organizzazioni a scopo sociale ed umanitario presenti sul territorio, sensibilizzarli alla partecipazione attiva e vivere lo spazio del nostro quartiere che più si presta alla condivisione.
Partecipano attivamente al progetto le seguenti Associazioni:
FRATRES – La Sensibilizzazione alla Donazione Organi
EMERGENZA SORRISI – I Bimbi affetti da labbro leporino
PENELOPE PUGLIA ONLUS – Le Persone scomparse
GENS NOVA ONLUS – Femminicidio e bullismo
EMERGENCY – Le Emergenze umanitarie
SAVE THE CHILDREN – Le Adozioni a distanza
UN SOLO MONDO – Il commercio equo solidale
REstate a Madonnella

Cruciverba per il Sociale

 INCONTRA – Vicini alla povertà

ORIGENS – Le multietnicità culinarie
AMORE PER VIVERE – Il benessere psicofisico
LEZZANZARE – La disabilità che promuove la società
GIRAFFA ONLUS – Il Telefono rosa
APS EDEN – La Salvaguardia di individui con disagio e a rischio di devianza
ANGSA – .Le Famiglie dei soggetti autistici
PALESTRA DELLA MENTE – La Consulenza psicologica
SCUOLA DELLA FELICITA’ – La felicità come scelta di vita
COLIBRI’ – Partecipazione attiva in Amazzonia
PLANAR – Lo Spazio Aperto
CHIESA SAN SABINO – Le comunità multietniche si promuovono
CENTRO PUGLIESE PER I DISTURBI ALIMENTARI – I Disturbi del comportamento alimentare
SIEN ART – La Promozione culturale sul territorio
VIAGGI E MIRAGGI – La Promozione del territorio
AFRIACA – Il Sostegno alla popolazione del Togo
SCOUT – L’Impegno civile nella comunità
MEST – La Comunità che si promuove a Regola d’arte
Questi gli obiettivi possibili che desideriamo sostenere e condividere:

RAM

RAM

1) EMERGENZA SORRISIRaccolta fondi a sostegno del progetto Labbro Leporino
2) AFRIACARaccolta fondi per la realizzazione borse di studio per bambini in Togo e la ristrutturazione del tetto di ospedale
3) COLIBRI’ – Raccolta fondi per la ricostruzione di una struttura ospedaliera nello stato di AMAPA (Amazzonia)
4) INCONTRARaccolta cibo per le persone disagiate a Bari
Il nostro ringraziamento va a tutti coloro che, seduti intorno ad un tavolo del Joy’s Pub in compagnia di una birra, hanno ideato, progettato e condiviso l’idea. Vogliamo inoltre ringraziare anticipatamente tutti coloro che parteciperanno spontaneamente alla migliore realizzazione della stessa.
Il programma  sempre aggiornato degli appuntamenti lo trovi su FACEBOOK
#ram #restateamadonnella #joyspub #bari #puglia #italia #cittadinanzaattiva #spaziaperti #estatesocial

Giovedì 8 ottobre 2015 dalle ore 21,30 al Joy’s Shop Irish Pub, c.so Sonnino, 118/d – Bari, riprendono gli appuntamenti con la musica Live con la IRISH SESSION, l’appuntamento fisso settimanale dedicato alla musica tradizionale Irlandese di alta qualità.

Dedicato agli amanti delle melodie di Irlanda ed ai musicisti che amano fare musica, è uno spazio assolutamente informale, rilassato e conviviale, sia per i musicisti che per gli ascoltatori; in compagnia di una buona birra e buoni amici si possono vivere  momenti sicuramente piacevoli. irish session

Leaders della SESSION sono FABIO LOSITO (violino) PINO PORSIA (Flauti, chitarra) e PADDY D’AUCELLI (banjo e bouzouki).

Ma che cos’è una session di musica tradizionale Irlandese ?
Una session (seisiùn in lingua Irlandese) è un incontro tra musicisti che eseguono musica tradizionale Irlandese. Non si tratta di una jam session: lo scopo di una session è suonare i brani della tradizione musicale Irlandese, detti in gergo “tunes”. Non sono infatti bene accette forme di improvvisazione o esecuzione di altri generi musicali. I tunes , vengono eseguiti uno di seguito all’altro formando i cosiddetti Set.

Occorre quindi rispettare una serie di regole note come “Session etiquette”. Questo aiuta a creare un buon ambiente sociale, e migliora notevolmente anche la qualità della musica eseguita in session.
Le sessions sono solitamente guidate da uno o più leader stabili il cui compito è di animarle, spesso suggerendo i tunes da eseguire, e di aiutare i meno esperti ad avvicinarsi agli incontri nel miglior modo possibile. Nelle sessions per principianti, in particolare, è solitamente messo a disposizione un tunebook contenente le partiture dei brani più spesso eseguiti.

SESSION ETIQUETTE. L’etichetta della session di musica tradizionale Irlandese
Avvicinarsi alla session
• Se sei nuovo alla session prenditi un po’ di tempo per ambientarti: siediti, gusta una birra ed osserva senza suonare.
• Siediti al tavolo dei musicisti solo se hai intenzione di suonare.
• In una session Irlandese si suonano soltanto gli strumenti in uso nella tradizione (cornamuse, violino, flauti, organetto, fisarmonica, concertina, banjo, mandolino, bouzouki, mandola, cittern, chitarra acustica, bodhràn, bones…) qualsiasi altro strumento non è ben accetto.
• Sentiti libero di fare domande ai musicisti, ma soltanto durante le pause.
• Solitamente le sessions sono condotte da un piccolo gruppo di musicisti esperti: prova ad imparare i tunes che loro propongono.
• Inizia un tuo set solo dopo che quello precedente sia finito, e lascia sempre trascorrere un po’ di tempo tra un set e l’altro.
• Nelle Sessions Irlandesi è buona norma suonare ogni tune tre volte. Se l’umore dei musicisti è particolarmente buono durante l’esecuzione, un quarto giro non guasta.
• Se non conosci un tune, all’inizio non suonarlo, ma ascolta, è così che tutti impariamo.
• Ad una session Irlandese si suona musica tradizionale Irlandese. Chiedere di suonare altri tipi di musica è assolutamente fuori luogo.
• La velocità di esecuzione di un set di tunes è stabilita da chi lo inizia, Mai tentare di cambiarla strada facendo.
• Se non partecipi alla session, rispetta i musicisti abbassando la voce mentre suonano.
• Se suoni uno strumento ritmico / armonico accertati di conoscere l’armonia del tune che accompagni e cerca di seguire la regola d’oro: una chitarra e un
bouzouki / mandola per volta.

Per il resto c’è solo da seguire il buon senso e l’educazione. Ma non farti intimorire. Frequenta spesso la session, potrai suonare buona musica e farti degli ottimi amici.

Vi aspettiamo tutti i giovedì sera al Joy’s Pub per vivere insieme un momento di convivialità e sappi che  …

Pinta (0,50lt.) Harp Lager offerta a € 3,50 mentre Guinness, Kilkenny Strong e Tennents Super a € 4,00

 

Scarica qui il tunebook joy’s pub vol1

This site is protected by WP-CopyRightPro